Fateci posto APS

Inclusione, autonomie, comunicazione

logodefH

Siamo un piccolo gruppo di genitori, fratelli e sorelle di persone autistiche, realizziamo progetti per l’integrazione, l’educazione e l’autonomia di persone con disabilità intellettivo relazionali.

fai la tua parte

Se vuoi contribuire ai beni comuni, se vuoi costruire comunità con noi, se credi nell'economia sociale

Dona ora!

Inviaci una donazione o donaci il tuo 5 per mille

Associati!

Diventa parte della nostra associazione

novita' 2024
Il valore del nostro progetto, rivolto ad adolescenti con disabilità cognitivo comportamentale anche grave e gravissima, ha avuto un importante riconoscimento. Grazie al cofinanziamento della Regione Lazio e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, i nostri laboratori dedicati alle autonomie, alla comunicazione, all’attività motoria ed all’espressione artistica potranno accogliere nuovi ragazzi e ragazze.

Dopo il primo anno di attività, uno stimolo per fare sempre meglio e continuare nella costruzione di un gruppo di adolescenti che possa crescere insieme, con una cura particolare alla dimensione affettiva e relazionale.

Un risultato possibile anche grazie al sostegno dei nostri partner: Ente Parco Regionale dell’Appia Antica, Accademia di Belle Arti di Roma, Ambulatorio Curare con Cura Asl Roma 2, Università eCampus.

Scarica la locandina

Scarica le informazioni sui laboratori

i nostri progetti

Approfondisci i progetti in corso

Parco_Caffarella

Fateci Posto all'Appia Antica

parco3

Fateci Posto ai Trekking Integrati

scoperta_roma

Fateci Posto nella città

i nostri eventi passati

Il fotografo Massimo Vitali, uno dei protagonisti della fotografia contemporanea, ha messo a disposizione la sua generosità per una raccolta fondi straordinaria. I proventi sono destinati ad aumentare i partecipanti ai laboratori presso il Casale ex-Mulino nella Valle della Caffarella.  In occasione della visita della Fateci Posto nella tenuta presidenziale di Castelporziano, Vitali ha realizzato lo scatto, destinandolo a sostenere le attività dell’associazione.

Passeggiata alla Tenuta Presidenziale di Castel Porziano
A “fare posto” ai nostri ragazzi con autismo questa volta è stata la tenuta presidenziale di Castelporziano, che interpreta e da’ attuazione alla sensibilità del Presidente Mattarella verso le persone con disabilità.
Sapevamo che sentirci visti, accolti, riconosciuti come parte necessaria della comunità sarebbe stata una grande emozione.
Quello che non potevamo immaginare è la carica umana di tutto il personale della Tenuta – dalla direzione fino ai Carabinieri Forestali – che hanno camminato insieme a noi lasciandosi attraversare da questa esperienza.
Siamo tornati a casa felici, sempre più convinti che i veri maestri siano i nostri ragazzi, che arricchiscono le vite di chi sa fargli posto.
i nostri partner
BikeAndHikeBikeAndHike
logo-appialogo-appia
Logo Curare con CuraLogo Curare con Cura
e-campuse-campus
accademia_belle_arti_logoaccademia_belle_arti_logo
Notizie e aggiornamenti dai nostri social

Fateci posto - aps

4 mesi 5 giorni fa

I ragazzi della Fateci Posto alla scoperta Museo Nazionale Romano!

Un esempio di accoglienza attiva verso le persone con disabilità intellettivo-relazionale.

Grazie all’associazione @l_abilita e al progetto @museo_per_tutti è stata un’esperienza entusiasmante.

I visori in realtà virtuale sono stati molto apprezzati dai nostri ragazzi!

Fateci posto - aps

4 mesi 2 settimane fa

Cari amici, eccoci con un nuovo appuntamento della nostra stagione di trekking integrati! Domenica 22 ottobre alle ore 10 appuntamento al Parco della Caffarella per una passeggiata che si concluderà con un gustoso pic-nic organizzato da noi. Fare rete, costruire esperienze collettive aperte a tutte le abilità in un contesto

Fateci posto - aps

5 mesi 1 settimana fa

When this happens, it's usually because the owner only shared it with a small group of people, changed who can see it or it's been deleted.

Fateci posto - aps

5 mesi 3 settimane fa

Cari amici, siamo pronti per il prossimo trekking integrato, aperto a persone di tutte le abilità! Al cuore della camminata ci saranno le nostre ragazze e i nostri ragazzi. Ma la cosa forse più straordinaria e’ la partecipazione di una bellissima comunità di amici che pur non vivendo l’esperienza quotidiana

Fateci posto - aps

7 mesi 3 settimane fa

👉 Una grande emozione! 👉 Il nostro co-fondatore @francoripadimeana ritira il premio #ungiglioperlapace alla #FATECIPOSTO Aps!!! 👉 “Per l’impegno costante nella realizzazione di progetti e attività volti a sostenere l’integrazione, l’educazione e l’autonomia di ragazze e ragazzi con autismo e disabilità intellettivo relazionali” Eleonora Daniele Università eCampus Roma

Fateci posto - aps

7 mesi 3 settimane fa

👉 Una grande emozione! 👉 Il nostro co-fondatore @francoripadimeana ritira il premio #ungiglioperlapace alla #FATECIPOSTO Aps!!! 👉 “Per l’impegno costante nella realizzazione di progetti e attività volti a sostenere l’integrazione, l’educazione e l’autonomia di ragazze e ragazzi con autismo e disabilità intellettivo relazionali” #fateciposto Eleonora Daniele Università eCampus Roma

Fateci posto - aps

9 mesi 19 ore fa

🌺 Un 2 giugno memorabile per le nostre ragazze e i nostri ragazzi con #autismo ospiti del #PresidentedellaRepubblica ai Giardini del #Quirinale! 🌺 C’è chi ha consegnato una lettera a #Mattarella e chi gli ha stretto la mano. E tutti insieme abbiamo passato un pomeriggio di festa sentendo che di

Fateci posto - aps

9 mesi 4 giorni fa

C’è un progetto speciale in preparazione! Restate sintonizzati 😀

Fateci posto - aps

9 mesi 6 giorni fa

👉 A “fare posto” ai nostri ragazzi con autismo ieri e’ stata la tenuta presidenziale di Castelporziano, che interpreta e da’ attuazione alla sensibilità del Presidente Mattarella verso le persone con disabilità. 👉 Sapevamo che sentirci visti, accolti, riconosciuti come parte necessaria della comunità sarebbe stata una grande emozione. 👉

Fateci posto - aps

1 anno 2 mesi fa

Esserci costituiti in associazione a partire da un piccolo nucleo di genitori, fratelli e sorelle di ragazzi con disabilità ha proprio il senso di uscire dalle nostre storie personali per generalizzarle. Serate come quelle di ieri, con un trio di donne eccezionali, ne sono la conferma: solo facendo rete possiamo